Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Siria: a fine gennaio in Italia navi coi gas

mercantili danese e norvegese in viaggio da Cipro a Siria

la Cape Ray americana che distruggera' le armi di Assad

Attraccheranno a fine gennaio nel porto italiano prescelto (si e’ parlato nei giorni scorsi di Augusta in Sicilia, Brindisi in Puglia e degli approdi sardi di Oristano, Santo Stefano e Arbatax) le navi danesi e norvegesi che dovranno portare fuori dalla Siria 700 tonnellate dei materiali chimici più pericolosi dell’arsenale di Damasco. Secondo i piani iniziali il trasporto degli arsenali letali del regime di Assad avrebbe dovuto esser completato il 31 dicembre ma problemi logistici e di sicurezza hanno provocato un rinvio e solo oggi le due navi hanno lasciato il porto cipriota di Limassol alla volta di Latakia. Successivamente i mercantili faranno rotta verso il porto che l’Italia, come confermato dalla Farnesina, ha messo a disposizione per le operazioni di trasbordo sulla nave militare americana Cape Ray’, attrezzata con speciali impianti per la distruzione dei materiali. Sulla tempistica e sui dettagli dell’operazione vige il massimo riserbo, ma alcune fonti indicano che il trasbordo sulla Cape Ray, che si trova ancora a Portsmouth in Virginia, potrebbe avvenire “nell’ultima settimana di gennaio”. 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts