Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Maro’: de Mistura, passo preventivo per arbitrato

NEW DELHI/ROMA, 16 febbraio – Il governo italiano ha fatto un passo preventivo con una nota del Ministero degli Esteri per creare le basi per la richiesta all’India di andare ad un arbitrato internazionale sulla vicenda dei marò. Lo ha confermato oggi all’ANSA Staffan de Mistura, rientrato a Delhi in occasione dell’udienza di martedì in Corte Suprema. Commentando indiscrezioni apparse sui media italiani, l’inviato del governo ha detto: “Sì, è una nota verbale al ministero degli esteri ma è solo l’inizio di un processo. Aspettiamo ora l’udienza di martedì”.

De Mistura, che da due anni fa la spola fra Roma e l’India, coordina sul terreno l’applicazione delle decisioni del governo riguardanti la strategia migliore per riportare i marò a casa. Secondo quanto emerge dalla pagina web della Corte Suprema, il caso dei due Fucilieri di Marina è il terzo nell’agenda di cui si occuperà a partire dalle 10:30 locali (le 6:00 italiane) l’aula quattro presieduta dal giudice B. S. Chauhan.

«Queste 48 ore passeranno come sono passati questi due anni. La nostra fiducia è rivolta a risolvere questa situazione con la legge, esaminata in base a trattati internazionali: noi auspichiamo che la nostra innocenza venga evidenziata, aspettiamo con i piedi per terra» l’udienza della locale Corte Suprema sul caso. Lo ha affermato – in collegamento con «L’Arena» su Raiuno – Massimiliano Latorre, che insieme a Salvatore Girone ha rivolto un «in bocca al lupo al nuovo governo».

«L’Italia deve essere certa innanzitutto della loro innocenza: questi due ragazzi sono innocenti ed é inverosimile che, a distanza di due anni, non ci sia la formulazione di un chiaro capo d’accusa. È una chiara violazione del diritto». Lo ha ribadito, intervenendo sempre su Raiuno a «L’Arena» con Massimo Giletti, il ministro della Difesa Mario Mauro. «Noi abbiamo chiaro che il fatto è avvenuto in acque internazionali – ha ricordato il ministro – in una missione nazionale sì ma dentro un’interesse di collettività globale come la lotta alla pirateria per cui, senza dubbio, la giurisdizione è italiana».

Problemi alla strategia dei marò per la crisi di governo? “Assolutamente no”, ha detto ancora de Mistura all’ANSA, aggiungendo che “l’esecutivo che sta terminando la sua missione come quello che verrà hanno una posizione chiara e determinata volta a riportare i due Fucilieri di Marina a casa”. Sulla stampa indiana erano apparse oggi indiscrezioni  di fonti non identificate secondo cui “martedì in Corte Suprema potrebbe non succedere nulla perche’ in Italia non c’e’ governo”.

 

 

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts