Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libia: parlano all’ONU le donne dimenticate

NEW YORK – “Le donne sono tra le forze piu’ positive nella societa’ libica e devono avere un ruolo di primo piano in questo processo di transizione”: lo ha detto il vice rappresentante permanente al Palazzo di Vetro, ambasciatore Inigo Lambertini, aprendo i lavori dell’evento  “Libya ’s Forgotten Women Speak Up” co-sponsorizzato dall’Italia in occasione della 58 esima commissione Onu sullo stato delle donne.

Lambertini ha ricordato che nel corso della conferenza ministeriale sulla Libia, tenutasi a Roma il 6 marzo scorso, e’
stato riconosciuto “il ruolo fondamentale svolto dalle donne nella transizione rivoluzionaria del Paese africano,
l’importanza della piena partecipazione femminile nel processo decisionale e nella creazione delle istituzioni nazionali a tutti i livelli”.

Hanno parlato all’Onu oggi  Azza Al Maghur, avvocatessa, attivista per i Diritti Umani e membro della Commisione Febbraio 17 incaricata di emendare la Costituzione e preparare le elezioni, Farida Allaghi, presidente del Libyan
Forum for Civil Society e  Maysoon Tughar, esperta in finanza: “Quello che ci unisce – ha sottolineato – sono 42 anni
oppressione, 42 anni in cui le donne in Libia erano ‘dimenticate'”.

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts