Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Felicita’: Onu celebra Giornata, in Italia da Milano a Palermo

NEW YORK – Dalla Ucraina alla Siria passando per Sud Sudan, Centrafrica e Congo, nel mondo c’e’ poco da stare allegri ma oggi in ogni angolo del globo, per le Nazioni Unite, e’ la Giornata Internazionale della Felicita’. Dagli Usa all’Australia, e in Italia da Milano a Palermo, il pianeta festeggia oggi con una serie di iniziative la ricorrenza istituita dall’Onu nel 2012 su iniziativa del Buthan, primo paese ad aver riconosciuto la supremazia della felicita’ nazionale sulla ricchezza fin dagli anni Settanta e che ha adottato tra gli indicatori economici un Indice Nazionale della Felicita’ accanito al Prodotto Interno Lordo.

Secondo le parole dell’Assemblea Generale «il perseguimento della felicità è al centro degli sforzi umani. Le persone in tutto il mondo aspirano a condurre vite felici e appaganti, libere dalla paura e dal bisogno e in armonia con la natura». La felicita’ “non e’ una frivolezza ne’ un lusso”, ha commentato il Segretario Generale Ban Ki moon oggi a colloquio con Vladimir Putin al Cremlino per cercare di sbrogliare la crisi in Crimea: “E’ una aspirazione profonda e condivisa da tutti i membri della famiglia umana che non deve essere negata a nessuno ed essere invece a disposizione di tutti”.

Così’ dagli Usa, per sottolineare il messaggio,  il cantautore Pharrell Williams che ha scalato le classifiche con la sua canzone “Happy”, ha invitato in questi giorni i suoi fan in tutto il mondo a postare su Youtube o Instagram dei video “in cui si balla, si canta, o semplicemente si è felici”. In Australia, dove la giornata è già stata celebrata per differenze di fuso orario, un team della compagnia telefonica Amaysim ha distribuito per le vie di Sidney caffè, fiori e biglietti dell’autobus.

Nel Regno Unito Action for Happiness, una onlus che si occupa di promuovere la felicità, ha colto l’occasione per fare un sondaggio su quanto siano felici gli inglesi in rapporto anche ad altre popolazioni. In Italia l’Accademia della Felicità di Milano ha organizzato un “happy happening” trasformando per 24 ore corso di Porta Romana in un percorso vivo di induzione al sorriso. Parola d’ordine sorridere anche a Palermo: si va dalla realizzazione di flash mob ai “free hugs”, cioè abbracci liberi.

Per l’occasione intanto l’Eurostat, l’Ufficio statistiche della Ue, ha pubblicato i dieci indicatori che analizzano i vari aspetti della qualità della vita complementari a quello normalmente usato per le comparazioni ossia il prodotto interno lordo pro capite. Sono, oltre al Pil, le condizioni di vita materiali, attività produttiva, salute, istruzione, interazioni sociali, sicurezza economica e fisica, diritti fondamentali, ambiente di vita. A questo va aggiunta “la percezione dell’esperienza globale di vita”, cioè la propria soddisfazione personale. Tenendo conto di tutto questo l’Italia si posiziona al 17esimo posto tra i paesi europei. I più felici invece sono Svezia, Paesi Bassi e Austria. (20 marzo 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts