Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Peacebuilding: Italia si candida a Comitato Organizzativo

L’Italia presenta la sua candidatura al Comitato Organizzativo della Commissione per il Peacebuilding per il biennio 2015-2016: lo ha annunciato oggi il vice-rappresnetante permanente italiano all’ONU Inigo Lambertini.  E’ una candidatura che nasce da una esperienza sul campo e da una storia nazionale.

“La nostra esperienza nel peacebuilding dopo i conflitti armati ha radici profonde nella nostra storia”, ha detto il rappresentante italiano: “Dalle rovine della Secoda Guerra Mondiale e dalla desolazione di una guerra civile, l’Italia e’ riuscita a guarire le sue ferite e crescere come paese prosperoso e democratico”.

Lambertini ha parlato in Assemblea Generale illustrando la posizione italiana per una azione di peacebuilding piu’ centrata su civili e donne.  “Per noi e’ una priorita’ chiara. L’Italia – ha detto – e’ fermamente convinta rafforzamento ruolo delle donne è chiave per promuovere lo sviluppo dei paesi dopo i conflitti armati”.

Il numero due italiano all’ONU ha anche ricordato che l’Italia e’ all’avanguardia negli sforzi internazionali pet sviluppare, rafforzare e adattare il concetto di peace building in accordo con il principio della sovranita’ nazionale: neanche un mese fa la Scuola Sant’Anna di Studi Superiori di Pisa ha organizzato un corso ad alto livello nel Somaliland per un confronto con le  autorita’ locali sul ruolo del personale civile nella costruzione della pace.

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts