Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Migranti: UNHCR, Europa aiuti Italia a trovare soluzioni durevoli

La Ue aiuti l’Italia a far fronte alla crisi dei migranti, 6.ooo dei quali sono stati soccorsi dalla Marina italiana in quattro giorni mentre altre migliaia sono in attesa di partire sulle spiagge libiche: lo ha detto la portavoce dell’Unhcr Melissa Fleming oggi  Ginevra.

L’Onu stima che circa 6 mila persone a bordo di oltre 40 imbarcazioni sovraffollate sono state soccorse negli ultimi quattro giorni al largo della Sicilia e della Calabria. I migranti, molti in fuga da guerre e persecuzioni, sono stati sbarcati nei porti di Augusta, Catania, Porto Empedocle, Messina e Pozzallo in Sicilia e Roccella Jonica in Calabria.

Tra le persone soccorse figurano molte donne e bambini, inclusi neonati e minorenni non accompagnati. I migranti erano partiti da Zwara, in Libia, e molti sono fuggiti da situazioni di violenza, conflitto e persecuzione: Siria, Eritrea, Somalia, Nigeria, Gambia, Mali e Senega. Il Mediterraneo – ha aggiunto la portavoce dell’Alto Commissariato – è tra i mari più trafficati nel mondo, ma anche una “pericolosa frontiera di mare per molti richiedenti asilo che cercano salvezza in Europa”.

Da quando il governo italiano ha avviato l’operazione Mare Nostrum, in risposta ai tragici naufragi avvenuti nell’ottobre 2013 quando hanno perso la vita oltre 600 persone, oltre 20mila persone sono state tratte in salvo. Il totale delle persone giunte in Italia via mare finora quest’anno, ha detto la portavoce, è di circa 18 mila, pari a dieci volte il numero registrato l’anno scorso nello stesso periodo, in parte a causa della situazione in Siria.

La Ue – ha detto al Fleming – deve aiutare l’Italia a fornire maggiori strutture recettive e trovare “soluzioni durevoli” per chi sta cercando di sfuggire a guerre e persecuzioni.

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts