Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Worldwatch, budget caschi blu pari due giorni eserciti mondo

WASHINGTON – Ci si lamenta spesso dei costi del peacekeeping, ma un nuovo studio del WorldWatch Institute mette oggi in luce che gli eserciti del mondo non potrebbero operare neanche per due giorni con il bilancio annuale del caschi blu. “Da quando è stato inventato il peacekeeping negli anni successivi alla seconda guerra mondiale, le Nazioni Unite hanno speso un ammontare di 124 miliardi di dollari su queste missioni – un importo che impallidisce in confronto anche ad un solo anno di spese militari mondiali, che nel 2012 si sono attestate a 1.753 miliardi dollari. Gli eserciti del mondo non potrebbero operare neanche per due giorni con il bilancio annuale del peacekeeping”, ha commentato Michael Renner, il ricercatore del Worldwatch Instituteche che ha curato lo studio.

L’ultimo rapporto “Vital Signs” dell’istituto washingtoniano evidenzia che “il bilancio approvato per le operazioni di mantenimento della pace delle Nazioni Unite dal luglio 2013 al giugno 2014 corre a 7,83 miliardi dollari, 390 milioni di dollari in più rispetto all’anno precedente.  Questo è il terzo più alto budget dal record di 8,26 miliardi di dollari spesi nel 2009-10. E tuttavia, nonostante alcune oscillazioni relativamente minori negli ultimi sette anni, i budget del peacekeeping sono molto più stabili rispetto agli anni ‘90, quando ad un rapido aumento della spesa è seguito da un brusco declino”.

Eppure le missioni di pace dell’Onu sono oggi molto più complesse che al tempo della Guerra Fredda: è difficile distinguere tra buoni e cattivi in posti come il Sud Sudan e la Repubblica Centrafricana.  Alcune missioni Onu riguardano il “peace enforcement”, ma molte altre comportano anche molti compiti “civili”, come l’assistenza per organizzare elezioni democratiche, lo sviluppo di istituzioni, la riforma dei sistemi giudiziari  e la formazione per le forze di polizia, nonché altre misure per favorire e consolidare la pace.

Al gennaio 2014 l’Onu aveva in piedi 15 missioni di caschi blu: 8 in Africa, 3 in Mediriente, 2 in Asia, una a testa in Europa e nelle Americhe. L’organizzazione per la pace ha dispiegato un totale di 117,630 peacekeepers, per lo piu’ militari. Per confronto, una trentina di paesi hanno forze armate che superano la forza dei caschi blu e cinque nazioni hanno eserciti di oltre un milione di soldati.  (24 aprile, 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts