Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Oms: 33 donne ogni ora muoiono di parto o in gravidanza

NEW YORK/GINEVRA – Nuovi dati delle Nazioni Unite mostrano un calo del 45 per cento della mortalita’ materna dal 1990 ma malattie croniche aumentano il rischio delle donne in gravidanza: circa 289 mila donne sono morte per complicazioni durante la gravidanza o di parto contro le 523 mila di 24 anni fa ma un altro studio dell’OMS, pubblicato anche su The Lancet Global Health, aggiunge elementi  critici che aiutano a capire perche’ queste donne muoiono: un decesso su quattro e’ provocato da condizioni mediche pre-esistenti come il diabete, il virus dell’Aids, la malaria, l’obesita’, il cui impatto puo’ essere aggravato da una gravidanza in corso. La percentuale e’ simile alla proporzione delle morti  per gravi emorragie nei nove mesi dell’attesa o al momento del parto.

“I due dossier, messi insieme, sottolineano la necessita’ di investire in soluzioni testate come una assistenza di buona qualita’ per tutte le donne durante la gravidanza e alla nascita e in particolare per le donne che hanno condizioni mediche pre-esistenti”, ha detto l’italiana Flavia Bustreo, Assistente Direttore generale dell’Oms per la salute della famiglia, delle donne e dei bambini.

Gli studi illuminano anche sull’importanza di raccogliere dati accurati: “33 donne morte ogni ora nel dare alla luce un bambino sono veramente troppe”, ha commentato Tim Evans, direttore per la salute, nutrizione e popolazione della World Bank: “Dobbiamo documentare uno per uno questi tragici eventi, determinare la lora causa e avviare procedure correttive con urgenza”. (6 maggio 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts