Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Pena di morte: Onu approva Usa per revisione disabili

in Ohio moratoria fino a 15 agosto

GINEVRA- L’Alto commissariato Onu per i diritti umani ha accolto con favore la recente decisione della Corte suprema americana sul ricorso alla pena di morte per le persone mentalmente e intellettualmente disabili: “E’ un passo significativo verso la limitazione del campo di applicazione della pena di morte negli Stati Uniti”, ha detto oggi a Ginevra la portavoce dell’Alto commissariato, Ravina Shamdasani esortando le autorità Usa “ad andare oltre e a stabilire una moratoria sulle esecuzioni, con l’obiettivo di giungere all’abolizione della pena capitale”.

La Corte Suprema Usa doveva pronunciarsi sul caso di un condannato a morte con deficit mentale in Florida. Finora – ha ricordato la portavoce Onu – la Florida aveva rifiutato di rivedere le prove in merito a presunte disabilità
intellettuali di un imputato a meno la persona non avesse un punteggio del quoziente intellettuale (QI) inferiore a 70. La Corte ha invalidato la legge della Florida ed affermato che “la disabilità intellettiva è una condizione, non un numero”. Per la portavoce ‘Onu, è una delle decisioni “più importanti” della Corte suprema sul ricorso alla pena di morte contro persone mentalmente disabili e “la sentenza avrà effetto non solo in Florida, che è lo stato con il secondo maggior numero di persone nel braccio della morte dopo la California, ma anche altri Stati che utilizzano ancora la pena di morte negli Stati Uniti”. 

E intanto negli Usa, sempre in materia di moratoria, uno stato al centro delle ultime polemiche sull’iniezione ha fermato il boia fino ad almeno meta’ agosto. Un giudice federale dell’Ohio ha bloccato le esecuzioni per consentire ad autorita’ e tribunali di determinare se il nuovo protocollo per l’iniezione killer soddisfa i dettami della legge e della costituzione.

Il nuovo protocollo, che aumenta le dosi dei farmaci usati per mettere a morte i condannati, e’ stato adottato in aprile dopo che il 16 gennaio l’esecuzione di Dennis McGuire si era trasformata in una dolorosa agonia di 25 minuti.
La moratoria e’ la seconda negli ultimi anni in Ohio: come effetto pratico ha la sospensione delle esecuzioni due
condannati, Ronald Phillips e William Montgomery, entrambi rei confessi di crimini orrendi.

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts