Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Da Usa medaglia a gen. Portolano, candidato Unifil

 Il generale Luciano Portolano, già Comandante della Brigata “Sassari” dal 2010 al 2012, è stato insignito della ‘Legion of Merit’ per il suo operato quale comandante del Regional Command West della missione Isaf in Afghanistan dal settembre 2011 al marzo 2012. L’alta onorificenza è stata consegnata, a nome del presidente degli Stati Uniti Barack Obama, dal generale John R. Allen, già comandante di Isaf e attuale rappresentante del Governo degli Stati Uniti per il Medio Oriente alla presenza del capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale Claudio Graziano.

“Vi posso assicurare – ha dichiarato il generale Allen nel suo intervento – che non ho mai avuto timore di quello che stava accadendo nel Regional Command West perché ho piena fiducia nella capacità di comando, nel coraggio e nella forza dei soldati italiani. Il generale Portolano – ha continuato – ha meritato questa onorificenza perché ponendosi alla testa dei propri uomini ha saputo guidarli con l’esempio, con competenza e con intelligenza, come deve fare un grande Comandante”.

To read it in English: http://www.onuitalia.org/us-legion-merit-gen-portolano-candidate-unifil/

Portolano, 50 anni di Agrigento, e’ il candidato italiano alla successione del comando dell’Unifil  quando a luglio lascerà’ l’attuale comandante della Missione Onu nel Libano Meridionale Paolo Serra.  La Legion of Merit classe Ufficiale è un’onorificenza istituita dal presidente Roosevelt nel 1942 e può essere concessa ai membri dell’Esercito americano e delle Nazioni alleate. “Il servizio eccezionalmente meritorio e la superba leadership del Generale Portolano – si legge nella motivazione – hanno avuto un impatto estremamente positivo sulla missione della coalizione e sulla popolazione afgana. Le operazioni pianificate ed eseguite sotto il suo Comando hanno contribuito ad accrescere sensibilmente la sicurezza e a incrementare il numero degli ex insorti reintegrati nelle istituzioni locali della Repubblica Islamica dell’Afghanistan. Lo stile di Comando del Generale Portolano, inoltre, ha facilitato la creazione di uno stretto rapporto di collaborazione con le Forze di Sicurezza Afgane. L’eccezionale capacità di Comando e l’iniziativa, dimostrate dal Generale Portolano, testimoniano la sua grande autorevolezza e contribuiscono a rafforzare il prestigio dell’Esercito Italiano e dell’intero Paese”.

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts