Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libano: a Roma conferenza su appoggio Forze Armate

ROMA/NEW YORK – Mentre al Palazzo di Vetro si gioca la partita del comando Unfil, a Roma dopodomani e’ in programma la conferenza ministeriale sul sostegno alle forze armate libanesi a cui partecipano delegazioni di tutti i Paesi impegnati nell’azione di sostegno al Libano. I lavori saranno aperti dagli interventi dei ministri Federica Mogherini e Roberta Pinotti, seguiti da quelli del rappresentante della delegazione libanese e del rappresentante delle Nazioni Unite. A conclusione, la conferenza stampa di Mogherini e Pinotti e del capo delegazione libanese. A latere è previsto anche un media-forum tra giornalisti italiani e libanesi aperto dal vice ministro Lapo Pistelli e dal segretario generale della Farnesina, Michele Valensise.

“E’ interesse del Libano, del Medio Oriente, ma anche di tutta la comunita’ internazionale avere un Libano forte, stabile e sicuro. Per questo continueremo a sostenere le forze armate libanesi e il nostro impegno in Unifil, perche’ il Paese resti uno dei pochi punti di stabilita’ della Regione”, aveva detto la Mogherini incontrando all’inizio di giugno a Beirut il capo delle forze armate Jean Kahwaji, e il ministro della Difesa Samir Mokbel proprio in vista della conferenza di Roma.

A New York e’ entrata intanto in dirittura d’arrivo la decisione sul comando dell’Unifil in preparazione del commiato del Generale Paolo Serra che arrivera’ in luglio a fine mandato. L’Italia punta sul Generale Luciano Portolano, che proprio la scorsa settimana e’ stato insignito della Legion of Merit, la massima onorificenza Usa per un militare alleato, per il suo operato quale Comandante del Regional Command West della missione ISAF in Afghanistan da settembre 2011 a marzo 2012. Sono in corsa per il comando della missione Onu nel Libano Meridionale anche un generale nepalese e un finlandese. Gia’ addetto militare a Londra, Portolano ha rivestito imporanti comandi anche in Kosovo e in Iraq.

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts