Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Siria: Opac e Onu, grazie a Italia per Gioia Tauro

NEW YORK – Grazie all’Italia per aver messo a disposizione il porto di Gioia Tauro per il trasbordo delle armi chimiche siriane: lo affermano Onu e Opac in un comunicato congiunto dopo l’annuncio che il cargo danese Ark Futura con a bordo le armi chimiche più pericolose della Siria ha lasciato il porto di Latakia.

“Comincia un nuovo capitolo di questa missione”, si affema nel comunicato. Non è ancora chiaro quando la nave raggiungerà Gioia Tauro, dove trasborderà sulla Cape Ray americana le circa 570 tonnellate di agenti chimici destinati ad essere distrutti. Uzumcu ha atteso a diffondere la notizia per permettere al cargo di lasciare le acque territoriali siriane.

“E’ un momento storico in questa missione a cui hanno contribuito oltre 30 Paesi e l’Unione Europea”, ha detto Uzumcu. Quando la Ark Futura raggiungerà Gioia Tauro trasborderà sulla Cape Ray agenti chimici di priorità 1 (tra cui iprite e
precursori del sarin), che saranno poi distrutti a bordo della nave Usa che si sposterà in acque internazionali nel Mediterraneo. La distruzione attraverso idrolisi sulla Cape Ray durerà circa 60 giorni, mentre quella nelle industrie civili in Gran Bretagna, Finlandia e Stati Uniti durerà di più, forse 4 mesi.

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts