Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Sviluppo post 2015: Pansieri, diritti umani al centro

Convegno Idlo a Roma con Pistelli, Pansieri, Politi, Cousin

ROMA – “I diritti umani sono essenziali in ogni aspetto dell’agenda dello sviluppo: un’agenda che si deve poter applicare a ogni Paese, che deve essere universamente concordata e universalmente applicata”. Lo ha detto Flavia Pansieri, Vice Alto Commissario per i Diritti Umani dell’Onu e Assistente Segretario Generale, secondo cui “l’obiettivo finale dello sviluppo non e’ un obiettivo astratto ma qualcosa che fa la differenza in termini concreti nella vita delle persone”.

La Pansieri ha parlato alla Fao nel corso di un seminario organizzato da Farnesina e Organizzazione Internazionale di Diritto per lo Sviluppo (Idlo) per  esaminare il contributo dello stato di diritto nel miglioramento dello sviluppo socio-economico e il suo impatto nel raggiungimento degli obiettivi chiave dell’agenda post-2015 in discussione in queste settimane alle Nazioni Unite.

Hanno partecipato ai lavori i responsabili delle agenzie onusiane impegnate nel settore dello sviluppo e dei diritti umani: Ertharin Cousin del Pam ha osservato che “l’obiettivo ‘fame zero’ messo dall’Onu al centro della su partecipazione all’Expo 2015 e’ irraggiungibile senza una cornice di stato di diritto. Per il giurista Mauro Politi, da poco eletto al Comitato Onu per i Diritti Umani , “l’accesso alla giustizia amministrativa e civile e’ un elemento chiave per realizzare societa’ inclusive”. I lavori sono stati aperti dal vice ministro degli Esteri, Lapo Pistelli, e dal direttore generale dell’Idlo, Irene Khan, che ha sottolineato come “lo stato di diritto e’ essenziale per realizzare una crescita equa, lo sviluppo sociale inclusivo e la sostenibilita’ ambientale”. Per questo, ha aggiunto, “deve svolgere un ruolo centrale in questa agenda di trasformazione”. (22 luglio 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts