Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Unifil: lutto italiano, trovato morto sottufficiale Esercito

SHAMA (LIBANO) – Lutto italiano nella base militare di Shama che ospita il contingente nazionale dei caschi blu Unifil nel Libano meridionale: un sottufficiale  dell’Esercito di origine friulana e’ stato trovato morto all’alba all’interno della base. L’uomo si trovava a Shana da maggio. Sono in corso accertamenti sulla causa del decesso in collaborazione con le autorita’ libanesi.

Tra le ipotesi, l’incidente o il suicidio. Secondo fonti locali, il sottufficiale Luigi Sebastianis sarebbe rimasto ucciso da un colpo partito dalla sua arma di ordinanza mentre era da solo di servizio sul posto di guardia. E’ stato escluso che il militare – tornato da poco da una licenza a casa – possa essere stato colpito da altri.

Il comandante dell’Unifil, il generale Luciano Portolano, ha espresso le sue condoglianze al governo italiano e alla famiglia del sottufficiale, ricordandolo come “un peacekeeper stimato e impegnato che lavorava attivamente a sostegno del mandato dell’Unifil”.

Originario di Palmanova, in provincia di Udine, il sottufficiale prestava servizio presso il battaglione logistico “Ariete” di Maniago e lavorava presso il Combat Service Support Battalion. I familiari, la moglie e due figli di 19 e 14 anni, sono stati avvertiti.

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts