Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Unesco: Firenze 2-4 ottobre, forum su cultura e industrie culturali

FIRENZE – Si terra’ dal 2 al 4 ottobre a Firenze il terzo Forum Unesco sulla Cultura e le industrie culturali. L’evento, organizzato dall’UNESCO con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la Farnesina, il Comune di Firenze e la Regione Toscana, costituisce un appuntamento internazionale di alto profilo e un’occasione di dibattito sul ruolo delle industrie culturali come motore dello sviluppo economico e dell’innovazione tecnologica, che vedra’ il coinvolgimento di cittadini, media e tessuto produttivo italiano.

Con 50 siti riconosciuti patrimonio dell’Unesco, l’Italia e’ la massima potenza mondiale in fatto di beni culturali. Uno dei momenti culminanti dell’evento in programma a Palazzo Vecchio sara’ l’adozione di un documento conclusivo, la “Dichiarazione di Firenze”, nel quale confluiranno i risultati del confronto e delle esperienze che emergeranno durante il Forum. L’incontro e’ stato anticipato da una conferenza stampa l’11 settembre a Parigi, cui hanno partecipato, oltre al Direttore generale dell’Unesco, Irina Bokova, il ministro dei Beni e delle attivita’ culturali, Dario Franceschini, il sottosegretario agli Esteri Mario Giro, il sindaco di Firenze Dario Nardella e l’assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Toscana, Sara Nocentini.

“Firenze e’ il simbolo positivo di cio’ che puo’ voler dire coniugare patrimonio artistico e investimenti per il futuro”, ha affermato Franceschini a Parigi. Il patrimonio culturale rappresenta una ”carta formidabile” per rispondere alle nuove sfide globali, non solo per l’Italia, anche per l’Europa, ha aggiunto il ministro ricordando che il governo Renzi ha ”rotto la barriera tra pubblico e privato: oggi un privato che investe in cultura puo’ avere una detrazione d’imposta del 65%, siamo i primi in Europa, ma abbiamo anche previsto incentivi a favore degli alberghi e delle strutture ricettive e un investimento di valorizzazione del patrimonio museale”.

Nardella ha assicurato nella stessa occasione che Firenze e’ ”in prima linea” per coniugare cultura e sviluppo. E il Forum Unesco rappresenta per Firenze una ulteriore opportunita’ di ”parlare al mondo” e di ”vivere la sua condizione di capitale internazionale”. Secondo il sindaco di Firenze ”non possiamo rimanere all’idea che basta avere un po’ di monumenti e poi arrivano turismo e sviluppo: se ci guardiamo intorno, la competizione globale ci porta a scommettere su nuove sfide, innovazione tecnologica, modelli di fruizione e produzione culturale”. (18 settembre 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts