Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Wfp: Egitto; doppia speranza con pasti Cooperazione

CAIRO – Due gemelle, una doppia speranza di futuro per Rahma e Shahd, le piccole studentesse egiziane che a scuola ricevono i pasti del WFP, un programma sostenuto dall’Italia e dall’Egitto. Ne parlano le stesse bambine e Marco Platzer, direttore della Cooperazione allo Sviluppo presso l’Ambasciata d’Italia al Cairo, spiega le ragioni dell’intervento.

A scuola, con l’appoggio dei governi di Italia e Egitto, il WFP fornisce merendine e razioni di riso ai bambini che frequentano le classi. Il riso viene fornito mensilmente, da portare a casa e condividere con le famiglie, ai ragazzini che garantiscono un 80 per cento delle frequenze, spiega Platzer. Per Rahma e Shad e per i loro familiari e’ un grande aiuto. “Si tratta di ambienti rurali dove la maggioranza della popolazione vive di agricoltura e in molti casi di agricoltura di sussistenza. Il programma e’ un esempio eccellente di collaborazione con il Wfp e con il governo egiziano”, spiega Platzer.

“Quando abbiamo fame non riusciamo a concentrarci. Con la pancia piena si impara meglio”, dicono le ragazzine. Shahad  da grande vuole fare l’ingegnere per aiutare la gente a costruire case e scuole.

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts