Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Ban a Renzi, grazie per Isis, Ebola, Libia, peacekeeping

NEW YORK – Grazie all’Italia per il ruolo nel contrasto all’Isis, Ebola e per gli “importanti contributi agli sforzi di pace in Libano, Somalia e Afghanistan” con l’auspicio che possano essere mantenuti. Sono alcuni dei contenuti dell’incontro tra il segretario generale dell’Onu Ban Ki moon con il premier italiano Matteo Renzi.

Un colloquio a tutto campo, dall’impegno del nostro Paese in Mare Nostrum alla cooperazione, al peacekeeping. Alte nell’agenda sono state le implicazioni di sicurezza per la situazione in Libia e il suo impatto sulle migrazioni. Ban e Renzi hanno parlato del ruolo dell’Italia in Europa nel semestre di presidenza Ue e della partecipazione Onu all’Expo 2015 alla luce dell’importanza alla lotta all’insicurezza alimentare nel mondo.

Ban ha ricevuto Renzi nel suo ufficio al 38esimo piano del Palazzo di Vetro prima dell’intervento del Presidente del Consiglio al vertice sul clima. Il segretario generale “ha dato il benvenuto alla partecipazione italiana nel contrasto all”isis e sottolineato il bisogno di una azione unita e decisa contro gli estremisti”, si legge in una nota delle Nazioni Unite. Il presidente del Consiglio, nella sua “prima al Palazzo di Vetro, oltre a Ban ha avuto vari incontri bilaterali: dopo il presidente turco Erdogan ha visto la presidente cilena Bachelet e il re di Giordania Abdallah II. Nel pomeriggio, Bill e Hillary Clinton. (23 settembre 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts