Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Sviluppo: Di Pippo, spazio e’ catalizzatore per post 2015

NEW YORK – Lo spazio come catalizzatore di sviluppo post 2015: nell’agenda Rio+20 si fa chiaramente riferimento all’importanza di dati basati nello spazio per raggiungere gli obiettivi dello sviluppo sostenibile. Ne ha parlato la direttrice dell’UNOOSA Simonetta Di Pippo davanti alla Quarta Commissione dell’Assemblea Generale a New York annunciando una conferenza a Bonn nel 2015 in cui verra’ discusso il modo con cui le tecnologie dell’osservazione della Terra possono essere applicate nell’agenda di sviluppo post 2015.

Le scelte strategiche per l’uso dello spazio – ha detto la Di Pippo – includono la promozione delle applicazioni di tecnologia spaziale, miglioramento della sicurezza delle operazioni nello spazio, collegamenti tra scienza, tecnologia, politica e diritto delle attivita’ spaziali. L’UNOOSA sta lavorando, sotto la direzione dell’astrofisica italiana,  su quattro pilastri: economia spaziale che crea e produce valore; societa’ spaziale in un ambiente sociale sostenibile; accessibilità spaziale per il bene di ogni essere umano; diplomazia spaziale per stabilire alleanze internazionali basate sulla condivisione di conoscenze.

La tecnologia spaziale puo’ proteggere contro calamita’ naturali : dopo lo tsunami del 2004 in Asia l’ASEAN ha riconosciuto l’importanza di dati basati nello spazio per migliorare la rete di “early warning” e coordinare i soccorsi, ha detto il rappresentante della Thailandia a nome dell’associazione delle nazioni del Sud Est Asiatico.  Nel corso del dibattito la Ue ha sottolineato l’impegno dell’Europa per mettere a punto un codice internazionale di condotta: la Ue ha fatto appello agli Stati membri per uno sforzo multilaterale che dia vita a “uno strumento indispensabile al rafforzamento della sicurezza e sostenibilita’ delle attività’ spaziali”.

(16 ottobre 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts