Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Pena di morte: Commissario Onu Diritti Umani loda Italia

NEW YORK – Alla vigilia dell’avvio dei negoziati informali all’Onu sulla pena di morte il nuovo alto commissario Onu per i diritti umani Zaid al-Hussein ha elogiato il ruolo dell’Italia nella promozione della risoluzione sulla moratoria delle esecuzioni in un incontro con i capi missione dei paesi dell’Unione Europea.

La risoluzione viene messa ogni due anni all’esame dell’Assemblea Generale e, pur non vendo valore vincolante, ha forte peso morale. E’ stata presentata per la prima volta dalla Ue, su spinta dell’Italia, con otto co-sponsor con l’obiettivo della sospensione, non l’abolizione, della pena di morte in tutto il mondo.

Quell’anno la risoluzione fu approvata due volte: prima nella Terza Commissione che si occupa di diritti umani, poi dall’Assemblea nel suo complesso con 104 voti a favore e 54 contro, 29 astensioni e cinque assenti all’atto del voto.  Testi sulla stessa linea sono stati riproposti da allora con un crescente aumento di consensi. Nel 2012 la risoluzione sulla moratoria ha ottenuto 111 voti favorevoli, 41 contrari e 34 astenuti. (20 ottobre 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts