Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Ladsous, brava Italia per Unifil e droni in Congo

Un Falco della SELEX ES a Goma

NEW YORK – Brava Italia per il lavoro dell’Unifil a comando italiano in Libano e un apprezzamento per la tecnologia italiana al servizio della missione di pace delle Nazioni Unite in Congo: se ne e’ fatto portatore il sottosegretario Onu per il peacekeeping Herve Ladsous in un incontro con la vicepresidente della Camera Marisa Sereni in questi giorni al Palazzo di Vetro.

Ladsous – ha riferito la Sereni – ha commentato il fatto che dopo il Generale Paolo Serra sia stato un altro italiano, il generale Luciano Portolano, a ereditare il comando della forza di pace nel Libano Meridionale che prima di loro era stata dal 2007 al 2010 affidata all’attuale capo di stato maggiore Claudio Graziano. “non succede spesso”, di solito c’e’ alternanza tra nazioni, ha detto il capo del DPKO, a testimonianza dell’ottimo lavoro svolto dalla Difesa italiana in questo angolo di mondo.

Ladsous ha detto anche che i droni della Selex Es (gruppo Finmeccanica), in Congo da quasi un anno con la missione Monusco, “hanno cambiato il modo con cui si lavora”. Il capo del peacekeeping dell’Onu ha auspicato un aumento dell’uso di tecnologie nelle missioni di pace e anche, da parte di Paesi come l’Italia, del contributo di personale specializzato  al servizio degli sforzi dell’Onu per la pace. (19 novembre 2014)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts