Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Italia all’Onu: punire attacchi a personale umanitario

NEW YORK – Punire i responsabili degli attacchi agli operatori umanitari: 251 vittime nel 2013, il numero più’ alto mai registrato. “E profondamente scioccante che queste persone vengano colpite mentre cercano di salvare altre vite”, ha detto l’ambasciatore Inigo Lambertini, vice rappresentante permanente al Palazzo di Vetro, presentando in Assemblea Generale, a nome dell’Unione Europea, una risoluzione sulla protezione del personale umanitario.

I numeri sono impressionanti: dei 251 operatori vittima l’anno scorso di attacchi deliberati, 155 sono rimasti uccisi. “Sono crimini  secondo il diritto internazionale umanitario, e gli autori devono essere puniti”, ha detto Lambertini.

La risoluzione riconosce che una  stretta cooperazione con i governi ospitanti, a cui spetta la responsabilità primaria della sicurezza del personale Onu e delle altre organizzazioni umanitarie, e’ parte integrante della strategia di gestione del rischio. “L’Unione Europea e i suoi Stati membri sono fermamente convinti che sia nostro dovere riconoscere l’impegno del personale umanitario e delle Nazioni Unite – ha detto Lambertini – e di fare tutto quanto in nostro potere per migliorare ulteriormente la loro sicurezza”.(11 dicembre 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts