Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Twiplomacy: la rete diplomatica italiana diventa una mappa

ROMA – Da lontano somiglia alla mappa della Tube di Londra:  una rete multicolore di linee di comunicazione e stazioni che punteggiano il diagramma. Lo ha postato oggi sul sito di microblogging la Farnesina nella sua ultima iniziativa di Twiplomacy. Al centro, il cuore, @FarnesinaPress, da cui partono gli indirizzi delle attività diplomatiche del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale. L’obiettivo e’ di rendere più immediata e trasparente la comunicazione diplomatica usando quello che e’ diventato ormai un imprescindibile strumento di scambio di informazioni.

Nel 2014 la presenza della rete diplomatico-consolare italiana su Twitter e’ aumentata. La linea rossa e’ una delle più trafficate e porta dal profilo dell’Ambasciata Italiana a Washington (@ItalyinUS) e da quello dell’ambasciatore Claudio Bisogniero (@CBisogniero), passando per Ottawa (@AmbitaOttawa), il Consolato Generale di Boston (@cgiboston) e Chicago (@CGItalyChicago), giu’ giu’ fino al quello di Rosario (@CGItaliaRosario).

In verde le Rappresentanze Permanenti: @ITMissionUNNY e l’account Twitter dell’ambasciatore all’Onu Sebastiano Cardi (@sebastianocardi), e poi la Ue (@RPUE_IT), la Nato (@rappnato) con l’ambasciatrice Mariangela Zappia (@MAZappia) epa rappresentanza alle Nazioni Unite di Vienna (@RappONUVienna).

La rete diplomatica europea, in grigio, conta 16 fermate, sette quelle della linea rosa che va in Africa, otto sulla marrone in Oriente e Australia. La parte superiore della mappa e’ occupata dagli Istituti Italiani di Cultura: 16 su Twiter in Europa, cinque nel Mediterraneo e Medioriente, cinque anche in Asia, 12 nelle Americhe. In grigio i profili Twitter dei responsabili della Farnesina  di alcuni uffici: @PaoloGentiloni, @lapopistelli, @bendellavedova,, @marioafrica, @FarnesinaVerde, @Diplomazia_EC_I, @cooperazione_it, @tonioernardini,@gpcantini,@LucaGiansanti, @vincenzodeluca, @stefanover. (13 dicembre 2014)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts