Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libia: Leon, nuovo round colloqui il 5 gennaio

NEW YORK –  Un nuovo round di colloqui tra i gruppi rivali nel Paese sono stati fissati “in linea di principio” per il 5 gennaio. Lo ha detto al Consiglio di Sicurezza l’inviato Onu per la Libia Bernardino Leon.

La Libia ha oggi due governi, uno internazionalmente riconosciuto e l’altro appoggiato da milizie islamiste. Oggi le Nazioni Unite a Ginevra hanno messo in guardia che il caos nel Paese minaccia la stabilita’ dell’intera regione. Le violenze tra gruppi armati e forze filogovernative hanno provocato la morte di centinaia di civili e alcune violazioni possono essere assimilate a “crimini di guerra”. Dalla metà di maggio, i combattimenti sono aumentati “e le violazioni continuano con la piena impunità”, ha detto il portavoce dell’Alto commissariato dell’Onu per i diritti dell’uomo (Ohchr).

Leon, parlando al Consiglio in videocollegamento, ha detto di aver fissato tre punti chiave per una road map che disinneschi la crisi: un governo di unita’ nazionale, la stabilizzazione del Paese attraverso un cessate il fuoco e una nuova costituzione. Questo, secondo una fonte diplomatica parlando in anonimato.

617699L’attuale presidente di turno del Consiglio, l’ambasciatore del Ciad Mahamat Charif ha parlato ai giornalisti dopo il briefing. Il Consiglio – ha detto Charif – invita le parti ad accettare un immediato cessate il fuoco e ha espresso preoccupazione per il flusso di armi che entrano in Libia a dispetto dell’embargo. (23 dicembre 2014)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts