Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Molte lingue un mondo: torna concorso per studenti universitari

NEW YORK – Molte lingue, un solo mondo: questo il nome del concorso rivolto a studenti iscritti ad un corso a tempo pieno presso università e college indetto da Academic Impact in collaborazione con il centro linguistico ELS Educational Services.

unnamed-1-e1404221905737L’anno scorso tra i vincitori della prima edizione del concorso c’e’ stato Francesco Ripa, uno studente di Comunicazione della Sapienza. La Carta dell’Onu e’ stata firmata a San Francisco il 26 giugno 1945 ed e’ entrata in vigore quattro mesi più tardi il 24 ottobre dello stesso anno. Ripa aveva vinto con il testo in spagnolo ”Entender para conocer, conocer para respetar. La relación entre el multilingüismo y la idea de ciudadania global” ed è risultato così uno dei dieci vincitori tra i partecipanti per la lingua spagnola.

Quest’anno gli studenti dovranno preparare un saggio sull’agenda di sviluppo globale post-2015, nel contesto del 70° anniversario delle Nazioni Unite, e sulla definizione di nuovi obiettivi che riflettono l’imperativo di uno sviluppo sostenibile globale che riconosca la diversità culturale e linguistica. Il testo non deve superare le 2000 parole e dovrà essere scritto in una delle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite o nella lingua principale usata durante il periodo d’istruzione primario o secondario degli studenti.

I vincitori saranno settanta, dieci in ciascuna delle lingue ufficiali (inglese, francese, spagnolo, cinese, arabo e russo) e altri dieci scelti in base al merito per le restanti lingue in omaggio al settantesimo anniversario: saranno invitati a New York per partecipare a una serie di eventi durante la settimana del 20-26 luglio 2015, i giorni clou del settantesimo anniversario.

Tra gli appuntamenti previsti un Forum mondiale della gioventù al Palazzo di Vetro sull’agenda di sviluppo sostenibile nel contesto di multilinguismo, diversità culturali e cittadinanza globale, che sarà preceduto da una conferenza preparatoria degli studenti presso la Adelphi University promossa dall’ ELS Educational Services, Inc.

Per saperne di più: http://www.els.edu/en/ManyLanguagesOneWorld

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts