Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Indonesia, sei esecuzioni tra cui cinque stranieri

JAKARTA – L’Indonesia ha messo a morte sei persone condannate per reati di droga, tra cui un cittadino olandese e altri quattro stranieri. Le esecuzioni, condannate da Amnesty International come “gravemente regressive”, sono state le prime sotto il mandato del nuovo presidente Joko Widodo.

Gli stranieri – secondo AFP – venivano dal Brasile, Olanda , Vietnam, Malawi e Nigeria. L’Unione Europea e l’Alto Rappresentante per la Politica Estera europea Federica Mogherini avevano nei giorni scorsi fatto appello a Jakarta a non procedere con le esecuzioni.

L’Indonesia ha leggi severe contro in narcotraffico e ha ripreso le esecuzioni nel 2013, dopo quattro anni di moratoria non ufficiale. Widodo, che si è insediato in ottobre, ha deluso finora gli attivisti per i diritti umani, nonostante la sua immagine di riformista, esprimendo un forte sostegno per la pena di morte. Tutti i prigionieri , che erano stati condannati a morte tra il 2000 e il 2011, sono stati giustiziati poco dopo la mezzanotte. Due donne sono state fucilate.

Il portavoce del Ministero degli Esteri olandese Friso Wijnen la scorsa settimana ha insistito l’Olanda sarebbe ” andare ai più alti livelli” per evitare che il suo cittadino, il 62enne Ang Kiem Soei , fosse messo a morte . Marco Archer Cardoso Moreira e’ stato il primo cittadino brasiliano giustiziato all’estero e il governo del Brasile aveva messo in guardia che la sua esecuzione avrebbe danneggiato i rapporti tra i due Paesi. Posizione confermata dalla presidente Dilma Rousseff che ha richiamato l’ambasciatore brasiliano a Jakarta per le consultazioni.(17 gennaio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

1 Comment on Indonesia, sei esecuzioni tra cui cinque stranieri

  1. klesk // 18/01/2015 at 7:48 am //

    Secondo me le due donne andavano assolutamente graziate! Hanno perso l’occasione per un atto di clemenza che sarebbe stato certamente apprezzato! Per gli uomini pazienza, ma per le donne è doveroso avere più riguardo! Insomma mettere a morte anche loro è stato uno schifo, da incivili!

Comments are closed.