Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Ebola: trasporto malati, corso Aeronautica per militari olandesi

PRATICA DI MARE (ROMA) – Le eccellenze della Difesa italiana a favore delle altre Forze Armate europee: l’Aeronautica Militare  addestra i militari olandesi all’evacuazione aero-medica dei pazienti altamente infettivi. Si è concluso, presso l’aeroporto di Pratica di Mare, il corso sulla gestione dell’evacuazione aero-medica di pazienti affetti da malattie altamente infettive per 13 operatori sanitari della Royal Netherlands Air Force (RNLAF), la Forza aerea olandese. E’ la prima attività di formazione di questo genere – informa un comunicato del Ministero della Difesa – svolta a favore di Forze armate straniere dall’Aeronautica, leader in ambito nazionale ed europeo nella capacità di trasporto in bio-contenimento.

Durante il corso gli specialisti di bio-contenimento dell’Aeronautica hanno trasferito ai colleghi olandesi le conoscenze tecniche e le procedure per l’uso dei sistemi di trasporto isolati in dotazione all’Italia. Le stesse capacità erano state utilizzate lo scorso 25 novembre per il rimpatrio del medico di Emergency, contagiato dal virus ebola in Sierra Leone, avvenuto mediante un Boeing KC-767 e attrezzature speciali.

E’ un know how veramente speciale quello dei militari italiani: l’Italia è uno dei pochi Paesi in grado di fornire questo servizio unico nel suo genere. Il Centro europeo per la prevenzione e controllo delle malattie (ECDC) afferma infatti che l’evacuazione medica per via aerea rappresenti un rischio per un paziente con malattia infettiva (come ad esempio il virus Ebola) che non è in condizioni stabili, o che richiede trattamento di supporto intensivo ininterrotto durante il trasporto. Approccio che non contempla la capacità unica dell’Aeronautica Militare di trasporto aereo in “close isolation”.

L’Aeronautica ha infatti la capacità di  trasportare pazienti posti in una barella speciale (ATI-Aircraft Transit Isolator) che consente la somministrazione di cure intensive. Il personale e i medici coinvolti a bordo sono posizionati al di fuori della struttura barellata che mantiene un eccellente livello di protezione consentendo un impatto logistico estremamente basso.

Il corso a Pratica di Mare, richiesto dalle stesse RNLAF, rientra nel programma di addestramento che il Servizio Sanitario dell’Aeronautica Militare ha da tempo avviato in ambito nazionale e che prevede una serie di corsi ed esercitazioni già svolte in collaborazione con l’Istituto Spallanzani di Roma e l’ospedale Sacco di Milano. In precedenza altre attività di formazione erano state svolte a favore del personale sanitario delle Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato e delle Forze dell’Ordine, del Ministero della Salute, degli operatori del 118 e della Croce Rossa Italiana. (23 gennaio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts