Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Citta’ resilienti: Potenza, 100 comuni firmano protocollo ONU

POTENZA – La citta’ resiliente e’ un sistema urbano che non si limita ad adeguarsi ai cambiamenti climatici e ad altri disastri naturali, ma si modifica costruendo risposte sociali, economiche e ambientali nuove per resistere nel lungo periodo ale sollecitazioni dell’ambiente e della storia. I cento Comuni della provincia di Potenza  hanno firmato nel capoluogo lucano un protocollo sulle “Città resilienti”, il programma dell’Onu per far fronte, con specifici modelli organizzativi, alle catastrofi.

Per il direttore della Protezione Civile Franco Gabrielli, quella di Potenza e’ una risposta importante per il Paese: tra inondazioni e terremoti, “il potentino e’ un territorio con molte criticità’ ma anche con una giusta attenzione ai problemi”. Secondo Gabrielli la campagna dei  Comuni resilienti è “fondamentale, a livello internazionale per sensibilizzare le amministrazioni comunali sul tema della resilienza e sulla mitigazione dei disastri, che sempre più saranno una delle variabili su cui l’intero pianeta dovrà fare riferimento”. Le Nazioni Unite del resto portano avanti questo impegno da tempo in vista di incontri importanti dove dovranno essere ridefiniti i programmi e gli obiettivi di sviluppo sostenibile dei prossimi dieci anni.

Nel corso dell’incontro è stato anche proiettato un videomessaggio di Margareta Wahlstrom (segretario dell’Ufficio delle Nazioni Unite per la riduzione del rischio). Secondo la direttrice dell’Ufficio europeo dell’Agenzia Onu, Paola Albrito, “è estremamente importante ridurre il rischio di catastrofi naturali, e le statistiche sono allarmanti: si parla di 2,9 trilioni di dollari che negli ultimi dieci anni sono stati persi per tali eventi, associati a tre milioni di persone che hanno perso la vita, insieme al numero crescente (14 bilioni) di persone colpite dalle catastrofi stesse”. (27 gennaio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts