Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Medioriente questa settimana in Cds, domani de Mistura su Siria

NEW YORK – Il Medioriente in fiamme e’ all’ordine del giorno del Consiglio di Sicurezza nelle prossime 48 ore: domani Siria e Iraq, mercoledì la Libia e il processo di pace israelo-palestinese. Domani l’inviato speciale dell’Onu Staffan de Mistura riferisce ai Quindici dei suoi ultimi contatti in Siria. Il briefing e’ il secondo di de Mistura sui suoi sforzi di facilitare un congelamento dei combattimenti tra governo e opposizioni ad Aleppo.

L’inviato aveva presentato il piano il 30 ottobre 2014 al Consiglio con l’idea che una zona di “congelamento” degli scontri mediata dall’Onu sarebbe servita a frenare l’escalation della violenza e ad agevolare l’accesso degli aiuti incentivando le chance di una ripresa del processo politico.

De Mistura ha incontrato il presidente Bashar Assad l’11 febbraio: Juliette Touma, la portavoce dell’inviato, ha detto dopo la riunione che il presidente siriano “resta centrale” nella soluzione della crisi. La riunione del Consiglio si dovrebbe concentrare sul piano per Aleppo con tuttavia due “convitati di pietra”: da un lato l’impatto crescente della presenza dell’Isis in tutto il Medioriente, dall’altra uno spostamento di posizioni negli Usa e all’Onu che sembrano dimostrare una maggiore tolleranza del regime di Damasco in qualsiasi iniziativa di pace. (16 febbraio 2015)

 

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts