Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

EXPO: Sviluppo sostenibile: Nexus tra cibo, acqua, energia, un seminario a Roma

ROMA – Esiste un equilibrio stabile per evitare il potenziale conflitto tra acqua, cibo ed energia? Da decenni economisti e scienziati tentano di risolvere la questione. Tuttavia la domanda stessa potrebbe essere sbagliata, perché forse non dobbiamo pensare in termini di equilibrio, ma di “nesso”.

Il tema del “nexus” tra le tre risorse fondamentali fu lanciato nel Novembre 2011 durante la “The Water Energy and Food security nexus – solutions for the green economy”, una conferenza fortemente voluta dal governo federale tedesco come contributo al dibattito in vista di Rio 2012. Da allora “nexus” è diventato la parola d’ordine di gran parte degli studi sullo sviluppo sostenibile. Se ne parlera’ a Roma in un seminario organizzato giovedì’ 5 marzo  dalla Cooperazione Italiana  e ENEA  in vista di EXPO.

“NEXUS: cibo, acqua, energia nello sviluppo sostenibile”, in programma alle 15 alla Farnesina, si incentrerà sull’importanza di un uso coerente, sinergico e sostenibile delle risorse idriche e di energia per lo sviluppo agricolo, e quindi per le prospettive di stabilità, sicurezza, e dignità per ogni comunità umana.

Con un inquadramento generale sulla complessità dello sviluppo da parte di Enrico Giovannini – che porterà la propria esperienza da Presidente della Commissione ONU “Data Revolution” – il contributo di noti esperti, e la voce della FAO, il seminario delineerà lo stato di avanzamento della riflessione e dell’esperienza sul campo, specie da parte dell’Italia.

I lavori saranno introdotti dal Direttore Generale della Cooperazione allo Sviluppo Giampaolo Cantini e dal Commissario dell’ENEA Federico Testa.

L’evento, promosso e organizzato congiuntamente dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo (DGCS) e dall’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA), intende condividere le riflessioni più recenti maturate in Italia e dalla comunità internazionale: l’approccio “NEXUS”, all’avanguardia nella sperimentazione globale, troverà ampi spazi in seguito a EXPO, anche grazie a ulteriori eventi curati da DGCS ed ENEA. (20 febbraio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts