Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Pena di morte, in Iran nel 2014 impiccate 753 persone

GINEVRA –  In un solo anno, il 2014, sono state messe a morte in Iran 753 persone e si tratta del numero più alto dal 2002: è il tragico bilancio stilato dall’inviato speciale dell’Onu per l’Iran, Ahmed Shaeed nel suo annuale rapporto al Consiglio delle nazioni Unite per i diritti umani.

Palando a Ginevra, Shaeed ha  spiegato ce la metà dei condannati a morte erano stati ritenuti colpevoli di traffico di droga, ma ha anche sollecitato il governo di Teheran a prendere misure per revocare le leggi che restringono l libertà di stampa e di espressione, liberare una trentina di giornalisti e blogger detenuti e cessare l’oscuramento di siti e satelliti.

L’inviato Onu ha anche chiesto all’Iran di revocare la condanna capitale per reati legati alla droga o commessi in età minorile, e di rispettare di standard processuali riconosciuti a livello internazionale.

(12 marzo 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts