Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Isis: Gentiloni incontra Gen. Allen, inviato Usa, e al Dairy (Tobruk)

ROMA – Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, ha ricevuto oggi il Generale John Allen, inviato speciale del presidente degli Stati Uniti per la coalizione contro l’Isis. Il Generale Allen ha aggiornato il Ministro Gentiloni sulle recenti evoluzioni della situazione militare, con particolare riferimento alla zona di Tikrit e del nord dell’Iraq.

Gentiloni ha confermato l’impegno italiano che, oltre che nell’addestramento e nella ricognizione militare, si sta sviluppando nel contrasto al finanziamento al Daesh. Nel corso del colloquio sono state esaminate anche la situazione in Siria e la minaccia costituita dalla crescita della presenza del Daesh in Libia.

Altri incontri sulla Libia per il titolare della Farnesina: Gentiloni ha ricevuto oggi il collega libico Mohamed al-Dairy con cui ha ribadito il forte sostegno italiano al dialogo politico facilitato dal rappresentante Onu Bernardino Leon, unica soluzione possibile alla crisi. “Ho sottolineato con il ministro al-Dairy l’importanza che la delegazione di Tobruk che la prossima settimana parteciperà al dialogo in Marocco abbia un mandato forte, una composizione adeguata e sia pienamente operativa”, ha detto Gentiloni.

“Le divisioni – ha proseguito il Ministro – e la sfiducia reciproca tra i principali attori vanno a tutto vantaggio di gruppi terroristici come Daesh, che operano per consolidare la propria presenza in Libia”. Condizione cruciale per il successo del dialogo è la realizzazione di un cessate-il-fuoco rispettato da tutte le parti. “L’Italia è pronta a sostenere il Governo di unità nazionale”, ha concluso Gentiloni, “giocando un ruolo di primo piano nel monitoraggio del cessate-il-fuoco, su richiesta delle stesse autorità libiche ed in un quadro giuridico multilaterale”. (RED 14 marzo 2015)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts