Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Ban vicino a Torino dopo strage Bardo; Senior Group riunito, citta’ a lutto

TORINO – E’ una Torino listata a lutto ma unita contro il terrorismo quella che ha accolto il Segretario Generale Ban Ki moon per il “ritiro” annuale del “Senior Group” dell’Onu: “Ban ha espresso solidarietà e vicinanza all’Italia e alla nostra città” dopo l’attacco di ieri al museo Bardo di Tunisi, ha detto il sindaco Piero Fassino, che ha incontrato il capo dell’Onu a Palazzo Reale in occasione della riunione annuale degli alti dirigenti delle Nazioni Unite.

625955Ban ha sottolineato come il contrasto al terrorismo debba essere una priorità dell’agenda internazionale, ha detto Fassino, aggiungendo che il tema sarà centrale anche nei seminari organizzati dalle Nazioni Unite a Torino,  dove, oggi e domani, saranno presenti una cinquantina di sottosegretari e direttori di agenzie e di fondi speciali dell’organizzazione mondiale.

Sul bilancio delle vittime italiane dell’attentato terroristico, Fassino ha detto che  “in questo momento ci sono tre persone decedute. Ieri ne erano state conteggiate quattro, ma si è appurato che una di queste era ferita gravemente ma non è morta”. Annunciando il lutto cittadino il Primo cittadino ha aggiunto che “tra le persone decedute ci sono un cittadino di Torino e un cittadino di Novara e che tra i feriti italiani ci sono due torinesi, non in pericolo di vita”.  Tra i dispersi figura una dipendente comunale di Torino.  “Tutti gli sforzi dell’ambasciata e della Farnesina – ha aggiunto – sono concentrati sull’individuazione di questa persona dove eventualmente sia stata ricoverata”.

Intanto Lorenzo Barbero, marito di Antonella Sesino, una degli italiani dispersi e che faceva parte della comitiva di impiegati del Cral del Comune, è in partenza per Tunisi con una delegazione del Comune di Torino che accompagna i familiari dei dipendenti di Palazzo Civico rimasti feriti nell’attentato a Tunisi. Per ora sono tre i familiari che hanno chiesto di raggiungere la Tunisia Il gruppo partirà oggi pomeriggio accompagnato da Maurizio Baradello, responsabile delle relazioni internazionali del Comune. Spedizione organizzata in accordo con la Farnesina

Secretary-General attends Closing Session of Climate Change Principals Meeting.Questa sera davanti a Palazzo Civico “Torino manifesta contro il terrorismo”in segno di  solidarietà alle famiglie delle vittime e ribadire l’impegno della città contro l’estremismo violento.  L’attentato al Bardo ha reso ancora più; attuali i lavori del “Senior Group 2015” organizzato dallo Staff College che ha sede nel capoluogo piemontese.  Sviluppo, pace, ambiente, sicurezza, giustizia e diritti umani saranno i temi  al centro dell’incontro. Presenti al summit i vertici dell’organizzazione mondiale, a partire dal vice di Ban Ki Moon, Jan Eliasson, e poi, fra gli altri, i sottosegretari al peacekeeping Herve Ladsous, al disarmo Angela Kane, agli affari politici Jeffrey Feltman,  i capi di Unicef, Anthony Lake, di Unhcr, Antonio Guterres, del Pam Ertharin Cousin, di Undp Helen Clark, il Commissario Onu per i Diritti Umani Zeid Ra’ad al Hussein, i vertici dell’Onu a Vienna Yuri Fedotov e a Ginevra Michael Moller, la responsabile di UN Women Phumzile Mlambo-Ngcuka. (FM/AB 19 marzo 2015)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts