Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Diritto alla privacy: il Consiglio Onu per i diritti umani chiede l’istituzione di un relatore

GINEVRA –  Un relatore speciale dell’Onu sul diritto alla privacy: è quanto ha chiesto il Consiglio sui diritti umani, riunito a Ginevra, precisando anche che l’esperto dovrà presentare una relazione annuale. In una risoluzione sul diritto alla privacy nell’era digitale, approvata dai 47 Paesi membri senza votazione, il Consiglio ha deciso di nominare, per un periodo di tre anni, un relatore speciale sulla diritto alla vita privata.

Questa nuova figura  dovrà studiare tendenze e questioni riguardanti il ​​diritto alla privacy e formulare raccomandazioni in particolare alla luce delle sfide poste dalle nuove tecnologie.

Le organizzazioni Human Rights Watch (HRW) e Amnesty International hanno accolto con favore quello che considerano “un passo importante”. HRW ha sottolineato l’impegno costante di Brasile e Germania in materia. La presidente brasiliana Dilma Rousseff aveva sollevato la questione della vita privata nel contesto digitale in occasione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013, dopo  rivelazioni di stampa secondo le quali sia lei sia la cancelliera tedesca Angela Merkel erano state vittime dello spionaggio digitale americano.

(27 marzo 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts