Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Human Rights Watch e Harvard all’Onu: al bando armi ‘killer robot’

NEW YORK – L’Università americana di Harvard e l’organizzazione umanitaria Human Rights Watch hanno chiesto all’Onu di vietare le “armi autonome”, i cosiddetti ‘robot killer’ capaci di entrare in azione – a differenza dei ‘droni’ – senza che nessuno li comandi. Se  vietate, è il parere dei richiedenti, si potrebbe così porre un freno ai progetti che ne contemplano lo sviluppo.

La richiesta si basa su uno studio che mette in evidenza un vuoto legislativo che rende in pratica possibile l’utilizzo di tali armi, poichè programmatori, produttori e vertici militari sulla base delle leggi esistenti potrebbero evitare qualsiasi responsabilità per le morti causate da tali dispositivi. Il rapporto, chiamato “Mind the Gap: The Lack of Accountability for Killer Robots”, è stato pubblicato in vista di un incontro internazionale sulle armi autonome letali che si apre oggi presso la sede delle Nazioni Unite a Ginevra. Gli autori chiedono un quadro giuridico chiaro, che stabilisca la responsabilità di coloro che sono coinvolti nella produzione o nell’utilizzo dei “robot killer”.

images4ANPSUOK “Non esistono ancora armi completamente autonome”, afferma il dossier. “Ma la tecnologia si sta muovendo in quella direzione, e ce ne sono di precursori già in uso o in fase di sviluppo”. Molti paesi infatti usano sistemi di difesa – come ad esempio l’Iron Dome in Israele e Phalanx and C-RAM negli Usa – che sono programmati per rispondere automaticamente alle minacce provenienti da missili o proiettili in arrivo.

(13 aprile 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

1 Comment on Human Rights Watch e Harvard all’Onu: al bando armi ‘killer robot’

  1. giuseppe // 15/04/2015 at 11:15 am //

    Se un robot si macchia di crimini di guerra o crimini contro l’umanità che pena può comminare un tribunale internazionale? Forse gli si stacca la corrente?. Io spero che l’ONU non consenta la produzione e l’uso di questa arma veramente aberrante.

Comments are closed.