Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Vita sigla alleanza con media regione Grandi Laghi africani

BRUXELLES – VITA,  una media content company specializzata nei temi del non profit, della sostenibilità e dei comportamenti responsabili, rafforza la sua presenza in Africa grazie a una alleanza con  l’Institut Panos Grands Lacs per la produzione di servizi destinati a 16 testate di Ruanda, Burundi e Repubblica Democratica del Congo. L’IPGL e’ un’associazione fondata nel 2014 per rafforzare il pluralismo del mass media nella Region dei Grandi Laghi e sostenere l’accesso ad un’informazione indipendente. L’accordo con Vita avra’ durata triennale ed e’  in linea con la strategia di partenariato lanciata nel 2010 con i media del Continente.

Dall’ufficio di corrispondenza di Bruxelles, Vita realizzerà per Infos Grands Lacs3, l’agenzia d’informazione di IPGL, servizi di attualità e di approfondimento, per la maggior parte interviste, integrando all’offerta di informazione locale uno sguardo esterno internazionale, europeo ed africano, sulla regione dei Grandi Laghi, attraverso le voci di esponenti politici, rappresentanti di organizzazione internazionali e della società civile, personalità del mondo della cultura.

“L’Africa è un continente che seguiamo da oltre 15 anni”, ricorda sul sito Vita.it Riccardo Bonacina, il Presidente del gruppo. “La produzione e la diffusione di informazione dall’Europa per e attraverso i media indipendenti africani risponde alla necessità di dover rapportarsi all’Africa in modo totalmente diverso rispetto al passato. Oggi molti media occidentali, e non solo, si affacciano sempre di più a quello che viene considerato il ‘continente del futuro’, producendo contenuti che vengono ripresi dai media africani che non dispongono di risorse finanziarie e umane proprie per raccontare le sfide del continente in un contesto globale. L’Institut Panos Grands Lacs e VITA hanno deciso di percorre insieme un’altra strada, attraverso un ufficio di corrispondenza a Bruxelles che produrrà informazione in linea con le esigenze editoriali dei media dei Grandi Laghi africani”. (AB, 15 aprile 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts