Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Cooperazione italiana aumenta aiuti a UN Women, UNICEF, UNFPA, UN DESA, UNDP

ROMA – Dopo i tagli agli aiuti all’estero decisi al tempo di Giulio Tremonti la macchina della cooperazione italiana ha ricominciato  muoversi. Aumenti del contributi a importanti agenzie dell’Onu sono stati messi in cantiere per il 2015 in alcuni casi, come per l’UNFPA, il fondo Onu per la popolazione, mirati a interventi specifici.

Un womenLa Cooperazione ha disposto un aumento del 20 per cento alle risorse di UN Women, l’agenzia dell’Onu per le questioni di genere e del sette per cento all’UNICEF, che si occupa dei problemi dell’infanzia. Il 20 per cento in più al bilancio dell’UNFPA e’ diretto a iniziative per contrastare le mutilazioni genitali femminili e i matrimoni precisi e forzati, due questioni su cui l’Italia si e’ impegnata a fondo alle Nazioni Unite conducendo in porto risoluzioni dell’Assemblea Generale.

UNDESANell’anno di EXPO Milano 2015 e della ridefinizione a settembre dell’agenda di sviluppo post 2015 il contributo a UN DESA (United Nations department for Economic and Social Affairs) e’ stato aumentato del 36 per cento per iniziative di sviluppo sostenibile. Gli aiuti a UNDP(United Nations Development Programme) , il programma Onu per sviluppo, sono cresciuti del 5 per cento.

Gli aumenti tornano a far salire la curva dell’aiuto italiano all’estero dopo che nel 2014 il volume del netto dei contributi era lievemente calato in proporzione al reddito nazionale lordo (Dati Ocse). (AB, 24 aprile 2015)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts