Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

La Voce di New York festeggia due anni, de Mistura guest of honor

NEW YORK – La Voce di New York festeggia il suo secondo anno alle Nazioni Unite celebrando anche la libertà venuta col 25 aprile, giorno della rinascita dell’Italia, e anche del giornale online fondato e diretto da Stefano Vaccara che punta a diventare la voce italiana nel mondo.

Staffan de Mistura

Staffan de Mistura

Al brindisi che coincide con i sessanta anni dell’Italia alle Nazioni Unite ha partecipato, invitato d’onore e in questi giorni a New York per incontri con il Segretariato e con il Consiglio di Sicurezza, l’inviato speciale dell’Onu per la Siria Staffan de Mistura.

Stefano Vaccara

Stefano Vaccara

“Se c’e’ un uomo che può dare speranza in questo conflitto orribile e’ lui”, ha detto Stefano Vaccara, il direttore di questa nuova impresa che di base sta al Palazzo di Vetro e in due anni ha raccolto oltre 70 collaboratori.

Stefano con il Sergente  Francesco Colavito, veterano agente Onu

Stefano con il Sergente Francesco Colavito, veterano agente Onu

Vaccara ha ringraziato calorosamente  la Missione Permanente d’Italia all’ONU guidata dall’Ambasciatore Sebastiano Cardi, che ha agevolato e sostenuto questo evento, quanti hanno permesso il successo delle celebrazione, dal super Dj Ricki Russo alla cantante autrice e amica Erene, e ovviamente tutte le aziende che hanno  fornito il prodotto “Made in Italy” simbolo del loro successo a New York: Bastianich, Felice 64, Antica Gelateria Gentile, l’Isola, Pallini, Ribalta, Vermini.

Pubblicato da USITmedia.inc, società americana operante nel settore dell’informazione da oltre 10 anni, il quotidiano è totalmente indipendente e non riceve sovvenzioni pubbliche. Si rivolge a tutti i lettori italiani e a chi nella lingua e nella cultura italiana ha trovato una passione di vita. (AB, 24 aprile, 2015).

The following two tabs change content below.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts