Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

EXPO: 8 maggio, si celebra Giornata Mondiale Croce Rossa

EXPO MILANO – In occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa, la più grande associazione di volontariato a livello mondiale, venerdì 8 maggio l’Esposizione Universale di Milano ne festeggia la ricorrenza e tutti i volontari che operano per alleviare e prevenire le sofferenze umane nel Pianeta. Le attività fondamentali della Croce Rossa presentate all’interno del sito espositivo vicino all’Hortus dello spazio Slow Food (situato all’estremità orientale del Decumano) sono principalmente le manovre salvavita pediatriche, la rianimazione cardiopolmonare con il defibrillatore, la gestione delle attività in emergenza, le attività di supporto, inclusione sociale, il tutto accompagnato da attività per i bambini.

Francesco Rocca con Ban Ki moon

Francesco Rocca con Ban Ki moon

Presenti tanti rappresentanti della Croce Rossa, tra cui Elsa Monti (Delegata del Presidente Nazionale CRI per Expo Milano 2015), Antonio Arosio (Presidente Comitato Provinciale CRI di Milano), Leonardo Carmenati (Capo Dipartimento delle attività socio-sanitarie e delle operazioni di Emergenza e Volontariato CRI), Roberto Antonini (Delegato Nazionale CRI dell’Emergenza) e Maurizio Gussoni (Presidente Comitato Regionale CRI della Lombardia). Il presidente Francesco Rocca e’ ancora a New York dove ieri ha incontrato il Segretario Generale dell’Onu Ban Ki moon e la stampa internazionale sulla crisi dell’immigrazione nel Mediterraneo.

La Croce Rossa e’ una organizzazione storica che si impernia su sette principi-  l’umanità, l’imparzialità, la neutralità, l’indipendenza, il volontariato, l’unità e l’universalità – adottati durante la 20ª Conferenza Internazionale a Vienna nell’ottobre 1965. Tutte le attività declinano i sette principi a livello pratico, promuovendo grazie agli operatori la tutela della vita e della salute, favorendo l’inclusione sociale, preparando le comunità alle emergenze, promuovendo attivamente lo sviluppo dei giovani e una cultura della cittadinanza attiva. (AB, 7 maggio 2015)
The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts