Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Immigrazione: Mogherini all’Onu, ecco le proposte europee

NEW YORK – Si gioca oggi a New York, al Palazzo di vetro, una giornata cruciale nella lotta ai trafficanti di uomini  e alla trasformazione del Mediterraneo in un bacino di morte tra l’Africa e l’Europa. Mentre la Commissione Ue si accinge a preparare una svolta nella strategia europea sull’immigrazione,  l’Alto rappresentante della politica estera Federica Mogherini la anticiperà oggi nella prima riunione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu, per sensibilizzare i membri permanenti non europei in vista dell’altra partita decisiva che si giocherà al Palazzo di Vetro,  la discussione sul mandato della missione nelle acque libiche per combattere i trafficanti e, forse,  distruggere i barconi “prima che siano usati”, come indicato nel vertice europeo straordinario.

Federica Mogherini

Federica Mogherini

L’Agenda per l’immigrazione preparata dal commissario Ue Dimitri Avramopulos sarà infatti finalizzata oggi dai capi di gabinetto e mercoledì approderà sul tavolo del collegio dei commissari per l’approvazione. Quattro i pilastri su cui si fonda la strategia: aiuto ai Paesi di origine e transito dei migranti, controllo delle frontiere a sud della Libia e nei paesi limitrofi, missioni di sicurezza e difesa contro trafficanti e scafisti e infine, il più controverso, l’obbligatorietà della suddivisione dei profughi in base ad un meccanismo di quote.

Due giorni fa il ministro Gentiloni aveva anticipato la buona disposizione di Mosca sul problema: con il collega Lavrov incontrato alle celebrazioni del 70/mo anniversario della  vittoria
sul nazismo. Mosca in pratica aveva confermato la diponibilità a collaborare ”capendo perfettamente quanto la questione sia rilevante per il Mediterraneo e per l’Italia e condividendo in linea di principio l’obiettivo ma rinviando a un esame del testo”.

(11 maggio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts