Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Bosnia: pubblica amministrazione online grazie a Italia

BANJA LUKA (BOSNIA ERZEGOVINA) – La pubblica amministrazione in Bosnia va online grazie a un progetto UE di modernizzazione dei servizi realizzato dall’Italia.

“Ne beneficeranno i cittadini, che avranno servizi pubblici migliori e più vicini agli standard europei. L’Italia auspica che in questa stessa prospettiva siano adottate subito le riforme socio-economiche richieste -prima ancora che da Bruxelles- dai cittadini bosniaci. Saranno loro a giudicare l’operato dei leader politici sulla base di progressi concreti in materia di lavoro, competitività, stato di diritto”, ha detto l’Ambasciatore italiano in Bosnia Ruggero Corrias alla cerimonia di chiusura del progetto europeo di gemellaggio amministrativo “Strengthening the Efficiency of IDDEEA”.

Il progetto e’ stato attuato da CSI Piemonte Agenzia pubblica ICT della Regione Piemonte, in consorzio con il Ministero degli Interni e l’Accademia per l’e-Governance dell’Estonia. Finanziata con fondi IPA 2011 e realizzato tra novembre 2013 e maggio 2015, l’iniziativa ha contribuito agli sforzi di riforma della Pubblica Amministrazione della Bosnia Erzegovina, fornendo assistenza all’IDDEEA – l’Agenzia bosniaca per i Documenti d’identità, i Registri e lo Scambio dei Dati – nei processi di allineamento dei servizi al cittadino agli standard europei in materia di efficienza, efficacia e trasparenza. (AB, 19 maggio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts