Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Universita’ di Bologna: tra un mese Reunion, c’e’ anche OnuItalia

BOLOGNA/NEW YORK – Tra un mese a Bologna l’Universita’ occupera’ le piazze: tre giorni di “Reunion” dal 19 al 21 giugno, la prima nella sua storia millenaria e la prima in assoluto in Italia, riporteranno all’Alma Mater i laureati all’Ateneo felsineo per una “festa del sapere” con oltre 50 eventi con più di 140 ospiti già confermati.

Alessandra Baldini

Alessandra Baldini

Ci sara’ anche OnuItalia – appuntamento sabato 20 alle 18 in Piazza San Domenico – nel panel “Camera con vista (sul Mediterraneo), l’Italia letta dall’estero”: partecipano Alessandra BaldiniGiornalista ANSA, OnuItalia da NY, Mattia Bernando BagnoliScrittore e giornalista ANSA, Pierferdinando CasiniPresidente Commissione Esteri Senato, Silvia CrescimbeniDevelopment Cooperation, Stefano ManservisiCapo gabinetto Alto Rapp. Politica Estera UE, Elly SchleinEuroparlamentare, Amedeo TrambajoloVice Rappresentante Permanente presso Organizzazioni Internazionali di Ginevra.

Il Rettore Ivano Dionigi

Il Rettore Ivano Dionigi

“I nostri laureati famosi li conoscono tutti a me interessano di più quelli sconosciuti ma che hanno fatto grandi cose”, come la matematica marchigiana Gigliola Staffilani, unica italiana a insegnare al Mit di Boston, ha detto il rettore Ivano Dionigi a cui l’idea e’ venuta due anni fa quando fu chiamato per i cento anni della Rice University di Houston: “Una settimana di eventi finanziata con due milioni di dollari e con tutti i loro ex laureati. Ho pensato ai nostri, Bologna ne laurea 15mila all’anno”.

La sala dello Stabat Mater

La sala dello Stabat Mater

Per i tre giorni della Reunion, le 11 Scuole dell’Università traslocheranno all’aperto, divise per aree disciplinari, occupando con dibattiti e incontri quattro piazze storiche della città: Galvani, Minghetti, Santo Stefano e San Domenico. La Sala dello Stabat Mater, in Archiginnasio, ospiterà incontri su politica, fisica, scienze, filologia, diritto, economia e chimica, dal titolo “L’eredita’ dei Maestri” mentre Palazzo Re Enzo fara’ da cornice al «Future lab» con alcune aziende partner dell’Ateneo e alla giornata dedicata alle start up.

Scienziati ed economisti, scrittori ed ingegneri, artisti e giuristi, diplomatici, giornalisti ed imprenditori – laureati all’Università di Bologna – racconteranno le proprie storie: i risultati raggiunti, le innovazioni introdotte, le sfide vinte e le scommesse sul domani.

L’iniziativa – spiegano a UniBo – iniziativa nata non solo per creare un momento di ritrovo, ma anche e soprattutto per offrire un’occasione di riflessione collettiva sulla storia e sulle sfide dell’Alma Mater, quale emblema di tutto ciò che una grande e vitale Università pubblica può apportare al bene del Paese e dei singoli; sarà un confronto tra chi, formato e partito dalla stessa casa, ha percorso diverse strade e diverse esperienze nel mondo, ma continua a considerare l’Alma Mater luogo di partenza e luogo di ritorno.

Piazza Maggiore

Piazza Maggiore

Ecco il perche’ dello slogan scelto, un verso di Catullo: “Partiti insieme per un lungo viaggio, torniamo a casa per diverse vie”. Il cuore, punto di partenza e di arrivo, non poteva che essere piazza Maggiore, che venerdì 19 ospiterà la cerimonia di conferimento del titolo ai dottori di ricerca (alla presenza del filosofo Massimo Cacciari), a cui seguirà la consegna del Sigillum magnum d’oro dell’Ateneo a Umberto Eco. E poi, sabato 20, piazza Maggiore sarà il luogo della vera adunata degli ex studenti dell’Alma Mater, con la Notte bianca organizzata insieme ad Ascom.

Per consultare il programma, iscriversi, partecipare: http://www.reunion.unibo.it. (AB, 20 maggio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts