Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Unesco: a Tunisi training per i giornalisti libici, per la pace contro l’odio

Tunisi – Nell’ambito dei progetti regionali dell’Unesco per promuovere e sostenere la libertà di espressione, è stata organizzata una tre giorni a Tunisi per fornire nozioni di base e addestramento a 18 giornalisti libici appartenenti a diversi media.

Tra le varie prove  previste, la produzione di un talk show di mezz’ora nel quale i giornalisti dovevano descrivere le posizioni delle varie parti in causa, compresa quella riguardante i predicatori di odio, tanto frequenti a quella latitudine.

Khadija Alamami, una delle giornaliste presenti, ha spiegato che ”un’esercitazione pratica come questa può costituire una modifica sostanziale nel modo consueto di lavorare per un reporter libico, specialmente perché pone l’accento sui principii etici che sono alla base della professione, mostrando chiaramente quali siano i discorsi basati sull’odio e come si possano evitare”.

Il progetto rientra nell’attività di sviluppo dell’ufficio Unesco di Tripoli che agisce in collaborazione con il Centro Media di Tunisi e che ha anche il generoso sostegno del governo svedese. Il tutto con l’obiettivo di formare una categoria professionale che, a causa della sua sovraesposizione, possa svolgere un ruolo positivo nel percorso di riconciliazione tentato in Libia.

(MNT 26 maggio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts