Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

El Salvador: Cooperazione italiana tutela cultura, formazione giovani

SAN SALVADOR – La formazione di giovani in Salvador nelle professioni collegate al recupero dell’architettura storica e delle forme di artigianato locale a rischio di estinzione, al fine di contrastare la violenza giovanile organizzata. L’Ambasciatore d’Italia a El Salvador, Tosca Barucco, ha inaugurato lo scorso 3 giugno il progetto “Rafforzamento della Secretaria de Cultura de la Presidencia de El Salvador mediante la valorizzazione del patrimonio culturale”, finanziato dalla Cooperazione italiana e realizzato dall’Università degli Studi Roma Tre.

Il progetto mira a promuovere lo sviluppo socio-economico attraverso la formazione giovanile in attività legate al recupero della tradizione culturale del Paese. All’inaugurazione, parte del programma dell’Anno dell’Italia in America Latina, hanno presenziato il Segretario di Cultura della Presidenza de El Salvador, Ramo’n D. Rivas, il Vice Ministro degli Esteri Jaime Miranda, il Rettore dell’Università degli Studi Roma Tre, Mario Panizza, il Rettore dell’Universidad El Salvador, Mario Roberto Nieto Lovo, il Direttore della Cooperazione Italiana in El Salvador, Marco Falcone, e i Sindaci delle municipalità di Izalco, Zacatecoluca e Santa Ana, presso le quali sarà attiva l’iniziativa nel corso del triennio 2015-2017.

Le autorità presenti hanno manifestato la loro gratitudine per il costante impegno che la cooperazione italiana dimostra in El Salvador, contribuendo alla valorizzazione dell’identità salvadoregna espressa dal patrimonio artistico nazionale. L’arricchimento del bagaglio di competenze tecniche e conoscenze in tema culturale ed artigianale è uno strumento assai utile per la creazione di cooperative e posti di lavoro favorendo sviluppo sociale e la crescita economica della popolazione salvadoregna.

Il 12 e il 13 giugno 2015, si terrà a Milano la VII Conferenza Italia – America Latina e Caraibi “Per una visione comune”, evento organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con l’Istituto Italo – Latino Americano (IILA), la Regione Lombardia, il Comune di Milano ed Expo.

La Conferenza costituisce il principale evento politico dell’anno per quanto riguarda i rapporti dell’Italia con una regione strategica per il nostro Paese, in particolare nei settori culturale e commerciale. Quattro Capi di Stato, quindici Ministri degli Esteri dei Paesi dell’area latinoamericana e caraibica, i responsabili delle principali organizzazioni internazionali regionali e delle Banche di Sviluppo incontreranno i vertici politici e dell’economia italiana.

Il programma delle sessioni e degli interventi e ulteriori informazioni sull’evento sono disponibili sul sito www.iila.org, alla pagina web  http://settima.conferenzaitaliaamericalatina.org/index.php/it/.

(AB, 10 giugno 2015)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts