Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libano: Missione bilaterale italiana visita centri di istruzione e addestramento

BAALBEK – Il comandante della Missione militare bilaterale italiana (Mibil), Col. Andrea Monti,  ha condotto una serie di visite ai principali istituti di formazione delle forze armate libanesi. Queste visite, che avvengono su invito delle autorità militari libanesi, hanno lo scopo di accrescere la conoscenza delle dinamiche e delle peculiarità del sistema addestrativo delle forze di sicurezza locali per verificare il margine di miglioramento e di ampliamento delle attività di formazione attualmente condotte nel centro di addestramento nel Sud del Libano e in Italia.37198cf3-623b-4915-9702-57323fb982ed7Medium[1]

Il Colonnello Monti e il suo staff, accompagnati dal Ten.Col. Hanna Lteif dell’esercito libanese, hanno visitato la Scuola della Marina in Jounieh (principale istituto di formazione navale per ufficiali e sottufficiali, nonché degli equipaggi destinati ad operare su imbarcazioni da guerra), la Scuola di addestramento delle forze speciali di Hamat (centro di eccellenza dedicato alla formazione dei militari destinati alle unità a connotazione ‘Special Forces’), e infine la Scuola di addestramento in montagna di Arz (ove vengono condotti tutti i corsi relativi al combattimento in ambiente montano, compresi quelli di Sci e Search & Rescue).

Il giorno successivo, accompagnati dal generale di brigata dell’Aeronautica Libanese Roufel AKEL,  i componenti della MIBIL hanno potuto visitare il centro di addestramento di Baalbek, nel nord del paese, punto di riferimento per tutti i corsi relativi all’addestramento dei sottufficiali e delle unità di fanteria dell’esercito libanese, e, successivamente, la scuola dell’Aeronautica di Riyak,  responsabile della formazione dei piloti, dei tecnici, e dei controllori di volo destinati ai reparti dell’Aeronautica libanese.

Nel corso delle visite alle varie strutture didattico-formative permanenti e alle attività addestrative in atto, le autorità militari libanesi hanno avuto occasione di presentare gli aspetti salienti delle attività, evidenziando possibili aree di collaborazione e supporto da parte della MIBIL, e, nei colloqui che ne sono seguiti, sono emersi elementi efficaci all’individuazione dei principali criteri formativi alla base dei corsi da svolgere nel prosieguo delle attività bilaterali.

(MNT   3 luglio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts