Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

EXPO, centinaia di donne in parata con piatti tipici per la “Tavola del mondo”

(Foto OnuItalia.com) (Foto OnuItalia.com)

MILANO EXPO –  Le empanadas dell’Argentina; il cacao dell’Ecuador; i blini, i pancake russi. Ma anche il couscous dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo e la quinoa coltivata in Bolivia. Ecco alcuni degli oltre 50 piatti e ingredienti tradizionali con cui domani, venerdì 10 luglio, i Paesi partecipanti a Expo Milano 2015 celebreranno la “Tavola del Mondo”, l’evento conclusivo delle due settimane che l’Esposizione Universale ha dedicato alle donne, “L’altra metà della Terra – Women’s Weeks”. L’appuntamento si aprirà con una parata che prenderà il via da Piazza Italia, alle ore 20.15. Qui, oltre 350 donne delle delegazioni delle Nazioni presenti a Expo Milano 2015 si incontreranno per sfilare, poi, lungo il Decumano. Ognuna di loro porterà con sé cibo e ingredienti tipici della propria Terra. Al colorato e gioioso corteo prenderanno parte numerose Ambassador di Expo Milano 2015, tra cui Mariagrazia Cucinotta, Martina Colombari, Maurizia Cacciatori e Samya Abbary, volti noti della cultura e rappresentanti dei Paesi Partecipanti all’Esposizione Universale.

women for expoLa festosa parata sarà accompagnata dal ritmo coinvolgente dei tamburi e dalle divertenti performance di una marching band, fino all’Expo Centre, dove sarà allestita la “Tavola del Mondo”. I piatti portati in sfilata per il sito espositivo saranno poggiati su un lungo tavolo e simbolicamente condivisi, in un momento di scambio di storia e tradizioni unico, tra donne provenienti da ogni parte. Alle ore 21.30, sul palco dell’Expo Centre, il presidente onorario di Women for Expo Emma Bonino e al presidente esecutivo di Women for Expo Marta Dassù terranno le conclusioni dell’iniziativa “L’altra parte della Terra – Women’s Weeks”. Interverranno il Segretario Generale del Bureau International des Expositions Vicente Loscertales, il Commissario Generale del Padiglione Italia Diana Bracco e il commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala. (O.I., 9 luglio 2015)

 

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts