Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libano: Unifil, Portolano in visita alla base di ITALBATT. ‘Garantite stabilità’

AL MANSOURI – Il generale di divisione Luciano Portolano, capo missione e comandante delle forze Unifil nel Libano Sud, ha fatto visita alla base di Al Mansouri  che ospita  la task force di ITALBATT su base Reggimento Genova Cavalleria.2

Accolto dal colonnello Giovanni Biondi, che comanda ITALBATT, Portolano è stato aggiornato sulle attività operative condotte dai peacekeepers italiani e serbi facenti parte della Task Force che ha  potuto successivamente salutare esprimendo loro parole di apprezzamento per l’impegno profuso in questa delicata missione.   ”Lasituazione di stabilità ancorché volatile poiché basata su delicati equilibri, non e’ frutto del caso ma deriva dal lavoro in sinergia di tutte le componenti di Unifil specialmente grazie al prezioso impegno della componente tattica di cui voi fate parte. Grazie per ciò che state facendo, egregiamente, con grande spirito di abnegazione e nella comune ottica della piena attuazione della la Risoluzione 1701 delle Nazioni Unite”.

 Portolano ha anche reso omaggio allo stendardo del Reggimento inserito come unità di manovra nella Joint Task Force Lebanon – Sector West, su base Brigata Aeromobile Friuli, alla guida del Generale di Brigata Salvatore Cuoci.

Frattanto il Parlamento turco ha approvato una mozione che autorizza il governo di Ankara a prolungare di un anno la presenza delle sue truppe in Libano nell’ambito della missione Unifil.  Si tratta della nona volta che la Turchia decide di estendere la sua partecipazione alla forza militare di interposizione dell’Onu, guidata da Portolano, dopo il primo via libera del settembre 2006. Nel 2013 la Turchia aveva ritirato la sua compagnia militare di ingegneria e costruzione, mantenendo però la presenza di una fregata della Marina come parte della Task force marittima

(MNT  9 luglio 2015)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts