Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Scendono nuove infezioni da Hiv, -35% in 14 anni. Onu, ‘Bloccata l’epidemia’

ADDIS ABEBA – C’è anche qualche buona notizia sulla salute della popolazione mondiale: nell’ultimo rapporto delle Nazioni Unite sull’ Aids, reso noto in questi giorni ad Addis Abeba a margine  della conferenza internazionale sul finanziamento allo sviluppo  è emerso che in circa 14 anni, tra il 2000 e il 2014, le nuove infezioni da HIV sono scese da 3,1 a 2 milioni, con una riduzione del 35% ed il numero di decessi legati all’aids è diminuito del 41%.

“Il mondo é riuscito a bloccare e invertire l’epidemia di aids”, ha commentato il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon. Il rapporto afferma che dal 2000 la risposta globale all’hiv ha evitato di 30 milioni di nuove infezioni e quasi 8 milioni di decessi. Inoltre 15 milioni di persone hanno accesso alla terapia antiretrovirale, “un risultato ritenuto impossibile 15 anni fa”, sottolinea un comunicato del Programma congiunto dell’Onu di lotta all’hiv/aids (Unaids). Nel 2000 infatti meno dell’1% delle persone che vivono con l’hiv nei paesi a basso e medio reddito avevano accesso alle cure. Il mondo ha raggiunto e superato gli Obiettivi del Millennio in materia di aids ed è sulla buona strada per porre fine all’epidemia entro il 2030 nell’ambito dei nuovi Obiettivi di sviluppo durevole, scrive l’Unaids. E’ come dire che presto potremmo avere un’intera generazione senza Aids.

Gli attuali investimenti nella risposta globale all’Aids sono pari a circa 22 miliardi di dollari l’anno. Questa cifra dovrebbe essere aumentata e raggiungere i 32 miliardi di dollari nel 2020, afferma l’Onu che vuole tra l’altro garantire l’accesso alle cure all’insieme delle 36,9 milioni di persone che nel mondo che vivono con l’hiv.

(MNT  15 luglio 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts