Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Diritti umani: Turchia, preoccupazioni Onu per omofobie e discriminazioni Lgbt

ISTANBUL – L’Onu, attraverso il suo organismo che si occupa di diritti umani Ohchr,  ha espresso preoccupazione per le violazioni dei diritti delle persone lgbt (lesbiche, gay, bisessuali e transgender) che avvengono in Turchia, chiedendo ad Ankara di assicurarne la protezione e la libera espressione.

L’allarme fa riferimento a diversi episodi accaduti nelle ultime settimane, a partire dalla violenta repressione da parte delle forze dell’ordine del gay pride di Istanbul del 28 giugno scorso. L’Ohchr cita anche i casi dei manifesti omofobici diffusi nella capitale Ankara da un gruppo di estremisti islamici e una denuncia di violenza sessuale da parte dell’attivista lgbt Kemal Ordek, sempre ad Ankara

“Chiediamo alle autorità turche di agire per combattere la violenza e la discriminazione omofobica e transfobica, di garantire i diritti delle persone Lgbt a riunirsi pacificamente ed esprimersi e di assicurare che le vittime di reati siano trattate con rispetto e dignità e abbiano accesso ai meccanismi di protezione e a cure effettive”, ha dichiarato il portavoce dell’Ohchr, Rupert Colville.

(MNT  16 luglio 2015)

 

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts