Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Algeria all’EXPO, iniziative su ecosostenibilita’ e importanza suolo

EXPO MILANO – Giornata ricca di eventi per tutti i visitatori di Expo: l’8 agosto si e’ festeggiata la giornata nazionale dell’Algeria, durante cui il Paese ha presentato le varietà paesaggistiche, gastronomiche e culturali delle proprie regioni con una serie di video evocativi trasmessi nel padiglione, contenuto nel cluster Bio-Mediterraneo. Continua anche l’iniziativa “Il suolo: da dove viene il cibo”, che celebra l’Anno internazionale dei suoli indetto dall’Onu. Arrivano inoltre ad Expo un gruppo di ragazzi austriaci partiti da Innsbruck il 4 agosto in bici e in treno per promuovere la mobilità verde e sensibilizzare sul tema dell’ecosostenibilità.

Il ministro algerino dell'Agricoltura

Il ministro algerino dell’Agricoltura

Protagonista indiscussa di Expo e’ stata l’Algeria. La cerimonia ufficiale del National Day è iniziata con l’alzabandiera alla presenza del ministro algerino dell’Agricoltura Sid-Ahmed Ferroukhi, l’ambasciatore in Italia Rachid Marif, Mahamed Bensalem, commissario per l’Algeria all’Expo Milano 2015 e Abdelkarim Touahria, console generale di Algeria a Milano, per l’Italia Bruno Pasquino, commissario generale di Expo, e Luigi Giannini, vice presidente di Federpesca. “Nutrire l’umanità è la più grande delle sfide che dobbiamo affrontare in questo secolo”, ha detto nel suo intervento Ferrouki. Con un’esplosione di musica e colori catturati in suggestivi video, il Paese ha presentato le proprie tradizioni e i propri tesori paesaggistici e gastronomici e i progetti legati allo sviluppo e all’alimentazione (serre, dighe, valorizzazione della pluralità e ricchezza della dieta algerina, campagne governative contro la deforestazione, la desertificazione, l’inquinamento marino).

A EXPO e’ proseguita anche  l’iniziativa “Il suolo: da dove viene il cibo”, promossa nel quadro dell’Anno internazionale dei suoli indetto dall’Onu. Organizzato dal JRC-Centro di ricerca della Commissione europea, in collaborazione con ERSAF-Regione Lombardia, IPLA-Regione Piemonte, Regione Emilia Romagna, Lega Ambiente e l’European Network for Soil Awareness, la tre giorni di incontri e intrattenimento dedicato all’importanza del suolo è in calendario fino al 9 agosto.
Infine il verde padiglione Austria si e’ preparato ad accogliere un gruppo di ragazzi tra i 18 e i 25 anni partiti da Innsbruck quattro giorni fa. Il loro viaggio, intrapreso a piedi, in bici e in treno, e le loro testimonianze mireranno a promuovere la cultura dell’ecosostenibilità e di una mobilità rispettosa della natura. (AS, 8 agosto 2015)
The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts