Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

One Direction, un video per la campagna Action 1/D e in vista di New York e Parigi

ROMA – Ancora un gruppo musicale al lavoro per affiancare chi si atte per lo sviluppo sostenibile e contro la povertà.  Gli One Direction hanno presentato in anteprima mondiale”Dear World Leader”, un video di 3 minuti, coinvolgente e potente, realizzato con il concorso di migliaia di fan che hanno fornito la loro opinione sul tipo di  mondo in cui vorrebbero vivere. Il video supporta la campagna action/1D – a sua volta parte della campagna globale Action 2015 che vede insieme contro povertà e  disuguaglianze, oltre 2.000 organizzazioni, fra cui Save the Chiildren –  e chiede ai leader  del pianeta di ascoltare quali cambiamenti le persone vorrebbero vedere realizzati, affinché il mondo diventi un posto migliore per la generazione presente e quelle future.

Il gruppo ha  chiesto a tutti i fans di condividere sui social media il video ”Dear World Leaders” insieme all’ hashtag #action1D. Il video verrà anche trasmesso per il pubblico di fan, nel corso delle ultime tappe dell’ On The Road Again Tour della band.963790_636x978[1]

Gli One Direction hanno lanciato la campagna action/1D l’8 luglio scorso. Da allora sono arrivate quasi 80.000 foto e video con richieste e proposte di cambiamento, da 172 paesi. L’hashtag #action1D ha ottenuto 2,5 milioni di contatti finora ed è circolato nel mondo su twitter per 11 ore di seguito dopo il lancio della campagna a luglio. La campagna action/1D è parte di action/2015, un movimento globale di cittadini accomunati dall’idea che il 2015 possa essere  l’anno in cui si stabilisce l’agenda per mettere fine alla povertà estrema, alle disuguaglianze e ai cambiamenti climatici, ma a condizione che la popolazione mondiale prema sui leader del mondo affinché prendano impegni ambiziosi nei due cruciali summit che si terranno a New York in settembre e a Parigi a dicembre.

I due Global Summit ONU sono il Summit ONU sullo Sviluppo Sostenibile, per l’adozione dell’agenda di sviluppo Post 2015 – un quadro di obiettivi che segue agli MDG’s (Millennium Development Goals), in scadenza quest’anno –  che si terrà a New York dal 15 al 28 settembre, e la Conferenza Onu sui Cambiamenti climatici, nota come COP 21, si terrà a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre, con l’obiettivo di stabilire un accordo globale sul clima. Margherita Watt, Direttore Creativo e Digital di  Save the Children, ha dichiarato che ”gli One Direction hanno fatto una cosa grandissima a spingere i fan a esprimersi sulle questioni che stanno loro più a cuore in questo cruciale momento dell’anno, a pochi giorni dall’importante summit Onu sullo sviluppo. Ci auguriamo che le loro voci siano ascoltate e che, in qualche modo, i leader del mondo non possano far finta di non aver sentito. Questa è la generazione che ha il potere di sconfiggere i problemi più gravi dei nostri tempi e cambiare in meglio il mondo”. E ha ricordato che Action/1D ha dato la possibilità ai giovani di tutto il mondo di aggiungere la propria voce alla riflessione globale sul futuro dei popoli e del pianeta al fine di definire un quadro di riferimento sullo sviluppo e il clima che sia il migliore possibile e che fissi l’agenda per le prossime generazioni.

Il video Dear World Leaders è disponibile per visione o per incorporarlo sui siti, al seguente link: http://vevo.ly/tJqWB6.

Foto di action/1D e una clip di 30 secondi del video sono al linkhttp://storycentral.savethechildren.org.uk/pages/search.php?search=%21collection31510&k=62a1181234

(MNT, 2 settembre 2015)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts